Psicoanalisi e Giustizia

Le diverse declinazioni di un rapporto complesso

A cura di

Maria Naccari Carlizzi e Renata Rizzitelli

Editore: Franco Angeli

Pubblicazione: 2022

Quale è l'esperienza dello psicoanalista che si avventura nel mondo giuridico?

E la teoria e il modello interno di lavoro dello psicoanalista possono contribuire all'arrichimento di possibili chiavi di lettura nei complessi ambiti della giustizia?

Questo volume, inserendosi nel dibattito dell'estensione del metodo psicoanalitico al di fuori della stanza d'analalisi, dà voce agli psiconalisti che si sono cimentati in questo settore, mostrando come il metodo psiconalitico possa rappresentare uno strumento di lettura, di sostegno e di apertura riparativa, anche nelle situazioni al limite, nei tribunali, nelle carceri e in tutte le declinazioni delle istituzioni giudiziarie, facilitando uno sblocco trasformativo.

Il libro si rivolge agli addetti ai lavori che si occupano di psicologia e psichiatria forense ma anche ai neofiti, che necessitano sia di informazioni sia di decifrare, attraverso la prospettiva psicoanalitica, il proprio coinvolgimento emotivo; e infine anche agli utenti che, trovandosi all'improvviso in tribunale, come le coppie che si separano, faticano ad orientarsi e a comprendere cosa stia loro accadendo.

Area privata